12 Novembre 2021 in News

Social Commerce

La nuova tendenza del commercio digitale

Il Social Commerce indica una nuova forma di commercio digitale. In altre parole, consiste nella vendita di prodotti o servizi attraverso i Social Media aziendali.

Dunque, in questo modo si porta l’intera esperienza di acquisto dei consumatori direttamente sui Social Media, senza che venga reindirizzata sul sito web.

Quindi, il Social Commerce nasce dalla combinazione dei siti eCommerce e dei profili Social dell’azienda, sfruttando i vantaggi derivanti da entrambi.

Il vantaggio principale dei Social Commerce è rappresentato dalla possibilità di aprire una pagina prodotto direttamente ed immediatamente dal social del profilo scelto.

Il modello che tale tecnologia adotta è orientato al raggiungimento della soddisfazione del cliente attraverso il suo massimo coinvolgimento.

Social Commerce su Facebook e Instagram

Considerate le enormi potenzialità, le principali piattaforme social hanno previsto nuovi strumenti per garantire il Social Commerce.

Primo tra tutti, Facebook Marketplace che esiste già da tempo. Offre agli utenti la possibilità di vendere e comprare da privati e/o aziende.

In questo caso, però, non è prevista la transazione ma solo il contatto tra il venditore e il possibile acquirente.

Dall’altra parte abbiamo Instagram che ha lanciato alcuni strumenti per semplificare il percorso di acquisto degli utenti.

È possibile approfondire le specifiche relative ad un prodotto e successivamente acquistarlo attraverso lo shop online dell’azienda.

I vantaggi per le aziende

Permette di coinvolgere tutte le fasi del processo di acquisto che gli utenti compiono sulla rete, fidelizzano la clientela e migliorando le proposte di vendita.

È possibile studiare la clientela per ottimizzare la soddisfazione della stessa. Questo permette di creare l’esperienza d’acquisto migliore per il target.

Favorire la viralità, un concetto ormai ampliamente sdoganato. Grazie alle immagini e/o ai video costruiti ad hoc, è possibile aumentare l’engagement del profilo aziendale.

Nonostante i vantaggi e le potenzialità offerte, il Social Commerciale in Italia è ancora allo stato embrionale.

Questo perché è ancora difficile per le aziende italiane riconoscere le potenzialità offerte dal mondo digitale e in particolare dai social network.

I social network non vengono visti come un canale di vendita, ma piuttosto come un canale di comunicazione nella fase di prevendita e post-vendita.

In virtù delle opportunità offerte dai Social Commerce, sarebbe consigliabile investire nello sviluppo degli stessi, con lo scopo di migliorare la presenza delle aziende nel mondo digitale.