30 Giugno 2022 in News

Atlante i40: il portale per la digitalizzazione delle imprese

Atlante i40 è il primo portale nato per far conoscere le strutture nazionali che operano a supporto dei processi di trasferimento tecnologico e trasformazione digitale delle imprese.

L’Atlante i40, promosso da Unioncamere e dal MiSE, fornisce alle imprese una mappa virtuale delle strutture italiane che offrono servizi e tecnologie per la digitalizzazione.

L’obiettivo del portale è quello di favorire l’incontro tra domanda e offerta di figure altamente specializzate nelle tecnologie avanzate.

Poiché centinaia sono le strutture che offrono servizi a supporto dell’innovazione, l’Atlante permette di accedere ad una più facile prima classificazione delle stesse:

  • Competence center
  • DIH – EDI Digital Innovation Hub
  • PID – Punti Impresa Digitale
  • CTT – Centri di Trasferimento Tecnologico
  • ITS – Istituti Tecnici Superiori
  • Incubatori Certificati
  • FabLab

I servizi e le tecnologie dell’Atlante i40

Per i servizi si spazia dalla formazione all’orientamento, dalla progettazione alla prototipazione, dall’assistenza tecnica a quella gestionale, dall’incubazione al networking.

Invece, per le tecnologie sono ancora poche le strutture in grado di fornire servizi avanzati come la Blockchain e l’Intelligenza Artificiale.

A sostegno delle imprese anche i centri di raccolta e gestione dati: decine le strutture attive nell’offerta di servizi Cloud, nei BigData e Analitycs.

I vantaggi di Atlante i40

Domanda e offerta devono incontrarsi in un percorso di efficienza e di innovazione del Paese.

È fondamentale trovare gli strumenti giusti per poter ripartire efficacemente, e in questo, le tecnologie e le competenze digitali giocano un ruolo straordinario.

Il portale per le PMI

Le imprese più piccole mostrano maggiori difficoltà di fronte al cambiamento. È soprattutto a loro che si rivolge l’Atlante, bussola 4.0 per imprenditori che affrontano la sfida della digital transformation.