News

Formazione informatica e la sua importanza per le PMI

Corsi Office 365 per la formazione informatica

Che la pandemia abbia avuto effetti negativi anche per le PMI è innegabile. Sono state costrette ad una digitalizzazione forzata per la sopravvivenza.

Ma a causa delle stringenti tempistiche, la digitalizzazione non è stata accompagnata da un’adeguata formazione informatica. Così, è stata tralasciata la stratificazione delle giuste competenze digitali necessarie per la realizzazione della transizione digitale.

Per poter radicare la digitalizzazione nella struttura aziendale è invece necessario adottare una visione strategica del digitale.

L’emergenza sanitaria ha obbligato le imprese a ripensare la gestione delle attività operative e finanziarie, mettendo a dura prova la loro capacità di innovarsi.

Da qui nasce la forte rivalutazione del digitale, finalmente visto come lo strumento garante di crescita sostenibile e costante nel tempo.

L’approccio al digitale delle PMI

Nonostante le difficoltà incontrate, sono positivi gli investimenti previsti per le aree di base abilitanti alla digitalizzazione delle PMI. Le misure di cui si parla interessano l’innovazione della pubblica amministrazione, il potenziamento della banda larga e della connettività.

Per comprendere meglio il livello di digitalizzazione all’interno delle PMI è possibile suddividerle in quattro gruppi a seconda del grado di sviluppo in merito.

Analogico

Le PMI senza una visione strategica in merito alla digitalizzazione e con una conoscenza limitata dei trend tecnologici.

Timido

Anche se in assenza di una pianificazione strategica, sono quelle aziende che hanno iniziato un percorso di digitalizzazione mosse dal contesto attuale.

Convinto

In queste PMI emerge chiaramente un orientamento verso il digitale.

Avanzato

Imprese con approccio strutturato che parte dell’orientamento al digitale prima di costruire attività e processi.

Le priorità delle PMI

Per tradurre la teoria prima in azione e poi in risultati, occorre che tutte le PMI intraprendano un percorso serio e strutturato di digitalizzazione.

Per assicurare la trasformazione digitale, è necessario investire sulle competenze informatiche, che possono permettere di scegliere quali soluzioni digitali adottare, come implementarle e come assicurare valore aggiunto.

Acquisire competenze digitali con la formazione informatica di Conformity

Conformity amplia il proprio catalogo corsi aggiungendo nuovi moduli per la Suite Office 365, offrendo un valido supporto a chi già utilizza questi sistemi informatici. Inoltre, questa implementazione pone l’accento sul futuro della formazione legato ai temi della “Digitalizzazione” che saranno parte dei nuovi finanziamenti rivolti alle PMI.

A seguito del completamento dei moduli previsti i destinatari del corso saranno in grado di acquisire le competenze informatiche necessarie ad affrontare le nuove sfide imposte dal digitale.

I corsi disponibili riguardano la Suite Office 365 ed in particolare Excel, IT Security,  One Drive, Outlook, Power Point, Share Point, Teams e Word.

Senza le giuste competenze, la digitalizzazione rischia di rimanere un processo fine a sé stesso, che non porta a una vera revisione del modo di fare impresa.

Contattaci per ulteriori informazioni 

[contact-form-7 id=”5738″]