22 Ottobre 2021 in News

Strategie di marketing per il B2B

Cosa si intende quando si parla di marketing per il B2B?

Ci si riferisce alle tecniche di marketing applicate al mondo del business. Quando lo spazio commerciale vede le aziende scambiare prodotti, servizi o informazioni con altre aziende.

Così come per le aziende che operano nell’altro spazio, il business to consumer (B2C), anche quelle del B2B hanno bisogno di promuovere prodotti e servizi.

Per farlo è necessario un efficace e strategico piano di marketing costruito appositamente sulle necessità e caratteristiche del mondo B2B.

Che cos’è il marketing B2B

Così come accade per il marketing B2C, quello B2B rappresenta l’insieme delle strategie finalizzate alla promozione di prodotti e servizi.

La differenza sta nel centro di interesse: nel caso del B2C, le strategie sono indirizzate al consumatore individuale, mentre il B2B si rivolge solo alle aziende.

Inoltre, i clienti B2B non effettuano acquisti in modo spontaneo, ma hanno delle esigenze specifiche e acquistano grandi quantità di prodotti.

Quindi è importante che le strategie di marketing tengano conto di queste peculiarità ed esigenze per essere realmente efficaci.

Tecniche di marketing per il B2B
Personalizzazione dei contenuti 

È fondamentale riconoscere l’unicità dei profili dei clienti individuati per generare maggiore soddisfazione. Questo si realizza proponendo contenuti altamente personalizzati.

Nel B2B la personalizzazione può essere applicata in differenti modi: e-mail, landing page, social media, messaggi personalizzati.

L’obiettivo è mostrare contenuti personalizzati ai clienti, utilizzando i canali con cui interagiscono. Si cerca così di mantenere vivo l’interesse durante il processo di vendita.

Il Mobile

Nelle strategie di marketing B2B è necessario introdurre l’ottimizzazione del sito web per i dispositivi mobile.

Dato che il traffico proveniente da smartphone e tablet è in continuo aumento, non avere una strategia del genere significa rinunciare a clienti potenziali.

L’obiettivo è assicurare un’esperienza mobile positiva per far sì che i clienti possano accedere alle informazioni direttamente ma soprattutto facilmente dallo smartphone.

Il marketing dei dati

Oggi è possibile delineare un quadro completo circa il comportamento dei clienti e degli utenti grazie ai dati.

Infatti, i dati possono provenire da un’ampia gamma di fonti: utilizzo dei social media, cronologia delle ricerche, interazioni con l’assistenza e così via.

È possibile quindi sfruttare i dati sui clienti per creare una visione complessiva del target, perfezionando le campagne di marketing.

Inoltre, avvalendosi dei dati, è possibile indirizzare gli sforzi aziendali solo sui clienti che hanno un reale interesse e quindi un certo potenziale.

Se vuoi approfondire le tematiche del marketing per sapere come sfruttare al meglio queste ed altre tecniche, Conformity offre un ampio catalogo corsi dedicato.

Contattaci per ulteriori informazioni

[contact-form-7 id=”6203″]