News

“Ristoro Lazio IRAP”: 51 MLN a fondo perduto per PMI

IRAP, pubblicato l’11 Gennaio 2021 dalla Regione Lazio

Il bando IRAP, pubblicato l’11 Gennaio, prevede un fondo di 51 milioni di euro, messi a disposizione dalla Regione Lazio per le PMI del territorio.

Lo scopo del fondo è quello di sostenere la liquidità delle PMI operanti nel Lazio, appartenenti ai settori più colpiti dalla crisi dal Covid-19.

“Una misura che rappresenta un sostegno reale e concreto per le imprese della nostra regione fortemente colpite dalla crisi economica generata dal Covid nel 2020. Una mano tesa verso migliaia di lavoratori e le loro attività economiche”, queste le parole del Presidente della Regione Lazio.

I requisiti di accesso ai fondi:
  • Partita Iva,
  • Appartenere a 283 distinti codici Ateco (ad esempio commercio all’ingrosso, commercio al dettaglio e servizio alla persona).

Il contributo spettante alle PMI verrà calcolato sulla base della rata IRAP 2020, intercettando così le aziende che necessitano di liquidità da usare subito per le loro attività.

Ad ogni PMI spetterà  un credito massimo di 25.000€. Il contributo viene concesso entro e non oltre il 30 Giugno 2021 ed è cumulabile ad altri sussidi.

Quindi, le PMI che avranno la possibilità di partecipare sono attività legate a:

  • pubblici esercizi (ristoranti, enoteche, bar, …),
  • operatori del turismo,
  • organizzazione di convegni, fiere, …
  • tempo libero, come le discoteche,
  • settore cultura, come i musei,
  • settore dello sport, come le palestre,
  • servizi alla persona,
  • commercio al dettaglio e all’ingrosso.
Partecipazione al fondo IRAP

Per partecipare al bando sarà sufficiente inviare una richiesta esclusivamente telematica attraverso il portale dedicato. Il servizio è attivo da lunedì 11 Gennaio fino alle 10.00 di lunedì 8 Febbraio.