News

Pubblicità online: quando e perché conviene investire

Facebook ADS e Google ADS a confronto

La grande differenza tra la pubblicità offline e quella online sta nel creare annunci contestuali, pertinenti, mirati e utili per l’utente.

In altre parole, questo è anche il grande potere della pubblicità online, ecco perché è necessario investire il corretto budget per una efficace azione pubblicitaria.

Per avere successo nel mondo della pubblicità online, gli annunci si sono evoluti in veri e propri contenuti organici. Infatti, quante volte si clicca su una foto di un prodotto su Facebook o su un risultato Google, senza accorgersi che si tratta di un contenuto sponsorizzato?

Ecco perché più che di annunci pubblicitari si parla di veri e propri contenuti informativi e di intrattenimento.

Perché fare pubblicità online

Nonostante il successo indiscutibile della pubblicità online, alcune aziende nutrono ancora qualche scetticismo sulla sua reale utilità.

I vantaggi derivanti dall’implementazione di una strategia pubblicitaria condotta online possono essere sintetizzati come segue:

Le aziende guadagnano in media 2€ di entrate per ogni 1€ investito in Google ADS.

Gli acquirenti online utilizzano i social per cercare ispirazione in merito agli acquisti da effettuare.

Gli utenti trascorrono in media quasi due ore sui social media. Quindi, per essere efficaci è necessario raggiungere il pubblico dove si trova.

Gli utenti di smartphone consultano il cellulare mentre fanno acquisti.

I consumatori, guardando video su Facebook, vengono influenzati ad effettuare un acquisto.

Il budget pubblicitario

Se l’obiettivo è quello di sviluppare il brand di un’azienda o espandere il pubblico, è necessario destinare un budget per annunci a pagamento.

Qualora si abbia a disposizione un budget elevato sarebbe opportuno investire su entrambi gli strumenti di pubblicità online: Facebook ADS e Google ADS. Nel caso in cui il budget non sia alto, potrebbe essere necessario scegliere tra le due piattaforme.

Vediamo le differenze tra i due strumenti.