News

E-commerce per le PMI: come aumentare i profitti

I vantaggi dell’e-commerce per le PMI

Quando il negozio da fisico si fa (anche) digitale, si tratta di e-commerce, nato principalmente per raggiungere e aumentare la clientela.

L’e-commerce permette di superare i confini geografici, ottimizzare la filiera produttiva, ma soprattutto aumentare la visibilità dell’impresa.

Aprire un e-commerce nasce dalla tendenza dei consumatori ad acquistare online, prediligendo questa forma di acquisto.

Mai come in questi tempi, ordinare comodamente e in totale sicurezza dal divano di casa è così praticato!

I dati dell’indagine condotta da The European House – Ambrosetti

Stando alla ricerca condotta da The European House – Ambrosetti per Netcomm, pubblicata a fine 2020, i consumatori online attivi in Italia sono 2 milioni.

Dati sicuramente non trascurabili dalle aziende che vogliono iniziare la transizione verso il digitale.

Non a caso, anche il commercio digitale è cresciuto notevolmente nel corso dello scorso anno. Questo, grazie anche al consolidamento della figura del consumatore online.

Infatti l’osservatorio Netcomm afferma che il commercio digitale sarà il settore più in crescita a livello mondiale.

Perché, dunque, è vantaggioso per le PMI aprire un e-commerce?

La creazione di un e-commerce per le PMI va ad accrescerne il valore, in termini di opportunità e soprattutto di profitto.

I vantaggi non trascurabili di questa soluzione, permettono all’impresa di:

  • ottenere visibilità,
  • promuovere campagne di marketing mirate,
  • fidelizzare la clientela.

Inoltre, gestire un e-commerce ha sicuramente costi ridotti rispetto alla gestione di uno negozio fisico, aumentandone i profitti nel lungo termine.

Nel mondo digitale è necessario essere presenti quando e dove il cliente ci cerca. Con l’ e-commerce è possibile essere operativi e reperibili senza interruzioni.

In conclusione, per generare fatturato e aumentare i profitti non è possibile trascurare il digitale: è necessario evolvere il proprio business, investendo nell’acquisto di tecnologie sempre aggiornate ed innovative.